.
Annunci online

fairy
Foglie secche, castagne calde.. che bello è arrivato l'autunno!


Diario


12 settembre 2009

The Resistance - Muse


Erano 3 anni che aspettavo l'uscita del nuovo lavoro dei Muse, preoccupata perchè credevo non potessero fare meglio di quanto non avessero già fatto.. ma c'è una variante che non avevo considerato "il mio amatissimo Matt Bellamy, cantante-chitarrista nonchè leader dei Muse è assolutamente un genio.
E così è arrivato anche l' 11 settembre giorno tanto atteso per la prevista uscita dell'album.
Ovviamente mi sono fiondata acquistando la versione che comprende anche un dvd con il "making of "dell'album.
Il primo brano, nonchè primo singolo già nelle radio da agosto, è Uprising che ho subito amato tantissimo.
Il basso distorto ti arriva come un pugno intervallato da colpi di rullante..
a me ha subito ricordato i primi minuti del brano dei Doctor And The Medics - Spirit In The Sky. Andando avanti un secondo collegamento con la sigla di Doctor Who (poco conosciuto in Italia ma famosissimo in Inghilterra.. mio marito lo adora!). C'è chi ha trovato delle similitudini con il brano The Beautiful People di Marilyn Manson, assonanza che però personalmente non condivido. Ma a parte alcune evidenti influenze io ho trovato unica la loro capacità di ricreare con ingredienti simili qualcosa di nuovo e prorompente.
Altro fattore di altissimo rilievo è la dinamica.. le parti in crescendo danno il tocco di forza a tutto il brano. La voce di Matt qui è più che mai sexy e più consapevole che mai.
Il secondo brano Resistance ha un bellissimo intro di piano elettrico, che si ripete in più parti del  brano stesso.  Energia anche qui a iosa e parti di batteria ben assestate e di gran gusto.
Il terzo brano Undisclosed Desires è il brano che in assoluto si allontana maggiormente dal loro genere e devo ancora scoprire quanto mi piacerà.. sottolineo però che non esiste brano dei Muse che non sia sempre e comunque piacevolissimo da ascoltare.
E così arrivo a presentarvi il quarto brano United States of Eurasia che al primo ascolto mi ha lasciata assolutamente senza parole. Fortissima l'influenza dei Queen.. e una meravigliosa rapsodia di piano ed archi. Il brano termina con una sorpresa.. un frammento del "Notturno" di Chopin.
Il quinto brano Guiding Light devo ammettere mi ricorda un pò lo stile degli U2 ma la chitarra è assolutamente quella di Brian May dei Queen.
Se esiste però un brano che mi ha fatto andare al primo ascolto davvero fuori di testa è il sesto Unnatural Selection, ecco qui è venuto fuori tutto il genio di Matt soprattutto nella parte di chitarra. Il brano dura quasi 7 minuti ma ascoltarlo è davvero un attimo, l'unica cosa che mi lascia un pò perplessa è solo l'intermezzo.. ma forse un maggiore ascolto mi aiuterà ad apprezzarlo di più. Il brano termina con una schitarrata degna della più consumata tradizione hard rock americana.
Il settimo brano è MK Ultra altro bellissimo pezzo pieno di energia e assolutamente in linea con il loro stile che tanto ha fatto innamorare milioni di persone in tutto il mondo.
Anche qui la sezione di archi è assolutamente ben orchestrata e si sposa perfettamente con la sezione elettrica.
L'ottavo brano I Belong to you (+ Mon Coeur S'ouvre a ta Voix). Bellissimo anche questo pezzo, pieno di energia e di melodia. Ascoltandolo si scopre ad un certo punto anche un'inedito
Matt che canta in francese come se fosse la cosa in assoluto più naturale. Dopo l'intermezzo lirico il pezzo riparte con forza fino alla fine.
Il nono il decimo e l'undicesimo brano fanno parte di un'unica opera  sinfonica che i Muse hanno voluto inserire in questo ultimo incredibile lavoro.
Si parte con Exogenesis: Symphony part 1 (Overture) dove un'orchestra intera supporta la voce di Matt che si espande dolce e forte.
Si continua con Exogenesis: Symphony part 2 (Cross - Pollination) dove uno solo di piano e la voce di Matt sono gli assoluti protagonisti della parte iniziale. Poi il brano si apre ed ecco ancora basso e batteria presentissimi, a chiudere un piano dolce.
Questo lavoro sinfonico termina con Exogenesis: Symphony part 3 (Redemption).
Dolce, dolcissimo, un piano, dei violini, un piatto in lontananza e poi ancora la cassa in crescendo fino ad aprirsi e Matt canta... e canta... l'album si chiude dolcemente esattamente all'opposto di come si è aperto.
Ovviamente che ve lo dico a fare???.. correte ad ascoltarlo!!!Io ne sono già innamorata persa!!




permalink | inviato da fairy il 12/9/2009 alle 11:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     agosto        ottobre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Le mie ricette
i miei giorni..
Musica
Film
Viaggi
Libri
Casa
Fashion show

VAI A VEDERE

Le nostre foto
La mia casetta
Maledetti pollini

BLOG

CountryKitty
Sara
Sottiletta
Labeba
Magacirce
English Superqueen
Superqueen
Stephanie Klein
Ale
Sleepingblizzard
Sabri
Decor che passione..
Jericho

ARCHIVIO
**
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005



Vuoi una cucina?

Ma che maschio sei??? Da quale pianeta arrivi????

Libro sul comodino

Avvincente!

Niente di che!

Un libro meraviglioso!!

Bello.. soprattutto l'autore!!

Misterioso..

Strabellissimo

Bellissimo ma molto forte!

Ci ho messo mesi per leggerlo!!

Mamma che bello!!!

Carino ma nulla di che..

Semplicemente meraviglioso..

ma insomma.. niente di che!

Carino

Letto in un fiato!

Interessante ma lungo!!

Interessante ma peso...

Succoso..

Uno dei più belli mai letti!!

Ti fa venire l'ulcera!

Bello!!

Eva Green

La cantantessa

Cosa ho davanti, non riesco più a parlare
dimmi cosa ti piace, non riesco a capire, dove vorresti andare
vuoi andare a dormire.
Quanti capelli che hai, non si riesce a contare
sposta la bottiglia e lasciami guardare
se di tanti capelli, ci si può fidare.

Conosco un posto nel mio cuore
dove tira sempre il vento
per i tuoi pochi anni e per i miei che sono cento
non c'è niente da capire, basta sedersi ed ascoltare.
Perché ho scritto una canzone per ogni pentimento
e debbo stare attento a non cadere nel vino
o finir dentro ai tuoi occhi, se mi vieni più vicino.........

La notte ha il suo profumo e puoi cascarci dentro
che non ti vede nessuno
ma per uno come me, poveretto, che voleva prenderti per mano
e cascare dentro un letto.....
che pena...che nostalgia
non guardarti negli occhi e dirti un'altra bugia
A..Almeno non ti avessi incontrato
io che qui sto morendo e tu che mangi il gelato.

Tu corri dietro al vento e sembri una farfalla
e con quanto sentimento ti blocchi e guardi la mia spalla
se hai paura a andar lontano, puoi volarmi nella mano
ma so già cosa pensi, tu vorresti partire
come se andare lontano fosse uguale a morire
e non c'e' niente di strano ma non posso venire

Così come una farfalla ti sei alzata per scappare
ma ricorda che a quel muro ti avrei potuta inchiodare
se non fossi uscito fuori per provare anch'io a volare
e la notte cominciava a gelare la mia pelle
una notte madre che cercava di contare le sue stelle
io li sotto ero uno sputo e ho detto "OLE'" sono perduto.

La notte sta morendo
ed e' cretino cercare di fermare le lacrime ridendo
ma per uno come me l' ho gia detto
che voleva prenderti per mano e volare sopra un tetto.

Lontano si ferma un treno
ma che bella mattina, il cielo e' sereno
Buonanotte, anima mia
adesso spengo la luce e così sia.

Lucio Dalla.
****
 
Matthew J. Bellamy (Muse)

L'uomo più bello del mondo (secondo me!!)

Ethan Hawke

CERCA